“C’era una volta il biglietto da visita”

Quando si parla di “grafica” ci si addentra in un sentiero che sembrano conoscere tutti.

Il graphic design in effetti entra prepotentemente nelle nostre vite perché ogni volta che apriamo un sito, guardiamo una pagina social, sfogliamo un giornale o guardiamo un cartellone stradale, c’è un lavoro di grafica dietro.

Qualche anno fa (ok, un bel po’ di anni fa) sembrava tutto “ridursi” alla professionalità nella progettazione di un BV o di un’immagine coordinata. Oggi che la comunicazione è diventata molto più digital, la grafica si è trasformata in un processo complesso e articolato, un percorso creativo fatto di esperienza e di scelte mirate di colori, linee e font, con l’obiettivo primario della comprensione immediata e della funzionalità.

Menu